Convenzione con la Provincia

Convenzione tra la Provincia di Arezzo, gli ATC AR 1 AR 2 AR 3 e l'U.R.C.A. (Unione Regionale Cacciatori dell' Appennino) Provinciale

L'anno 2011, il giorno 29 del mese di marzo

TRA

La Provincia di Arezzo, con sede in Arezzo, Piazza della Libertà n° 3 - partita I.V.A. 00850580515 - rappresentata dal Dott. Chianucci Gabriele, nella sua qualità di Segretario Generale dell' Ente;

E

L”U.R.C.A. Provinciale di Arezzo, con sede in Arezzo - via Fleming edificio 4, C.F. 94002510516, rappresentata dal Sig. Meacci Marsilio, nella sua qualità di Presidente;

E

- Il Comitato di Gestione dell’Ambito Territoriale di Caccia AR 1 “Casentino”, partita I.V.A. 94002720517, in persona del Presidente Solinas Giovanni, con sede in Bibbiena, loc. Palazzetto via Rignano 1;

- Il Comitato di Gestione dell'Ambito Territoriale di Caccia AR 2 “Valtiberina”, partita l.V.A. 91004050513, in persona del Presidente Caibugatti Moreno, con sede in Via Giordano Bruno, 69 - Sansepolcro;

- Il Comitato di Gestione dell'Ambito Territoriale di Caccia AR 3 “Area Aretina”, partita l.V.A. 92023320515, in persona del Presidente Kwiatkowski Giorgio, con sede in Via Don Luigi Sturzo n° 43/F - Arezzo

PREMESSO

Che l'Unione Regionale Cacciatori dell`Appennino Provinciale di Arezzo ha rappresentato fin dalla sua costituzione il principale elemento di collaborazione della Provincia e degli ATC al fine dell'organizzazione e gestione della caccia di selezione a cervidi e bovidi;

Che appare opportuno affidare all' Unione Regionale Cacciatori dell'Appennino Provinciale di Arezzo la realizzazione di alcuni compiti al fine di una migliore e più razionale organizzazione della caccia di selezione a cervidi e bovidi in Provincia di Arezzo;

Che l' Unione Regionale Cacciatori dell'Appennino è dotata delle capacità e delle competenze necessarie a svolgere tali compiti di gestione e si rende disponibile ad esercitarli;

TUTTO CIO' PREMESSO

Tra la Provincia di Arezzo, l'Unione Regionale Cacciatori dell’Appennino, di seguito individuato con la sigla U.R.C.A., e gli ATC AR 1 AR 2 AR 3, tutti rappresentati come in epigrafe, si conviene e si stipula quanto segue:

Art. 1

La Provincia di Arezzo congiuntamente agli ATC AR 1 AR 2 AR 3, delega all' Unione Regionale Cacciatori dell'Appennino la realizzazione dei compiti di gestione della caccia di selezione a cervidi e bovidi nella Provincia di Arezzo ad essa attribuiti nel mansionario allegato alla presente convenzione a farne parte integrante e sostanziale, ed in particolare:

  • L’U.R.C.A. raccoglie i dati per l’organizzazione della caccia di selezione a cervidi e bovidi
  •  Gestisce il centro di controllo dei capi abbattuti presso Stia
  •  Organizza ed elabora i censimenti di cervo, capriolo, daino e muflone
  •  Gestisce la stazione di recupero degli ungulati feriti
  •  Propone i nominativi dei Coordinatori di ATC per la caccia di selezione, nominati d'intesa con il comitato di gestione dell' ATC e la Provincia di Arezzo, ai sensi del comma 3) dell' Art. 23 del regolamento per la caccia di selezione a cervidi c bovidi;
  • Propone i nominativi dei Presidenti dei distretti per la caccia di selezione, nominati d'intesa con il Comitato di gestione dell’ATC e la Provincia di Arezzo;
  • Nomina una delegazione dell’ U.R.C.A. Provinciale, costituita da due (2) membri, che partecipi alle riunioni del Comitato Tecnico Consultivo sulla caccia di selezione a cervidi e bovidi, composto dai rappresentanti della Provincia di Arezzo, dai Presidenti degli ATC e dai Coordinatori di ATC per la caccia di selezione, e alle riunioni della Consulta provinciale della caccia.

ART. 2

L'U.R.C.A. si impegna a realizzare i compiti di gestione indicati all’articolo 1 ed in particolare:

  1. Raccogliere i dati dai presidenti dei singoli distretti relativi alla struttura invernale, ai riepiloghi di caccia estivi ed invernali, ai censimenti, alle schede di abbattimento (capriolo, daino, muflone e cervo), alla trofeistica e ad inserirli ne1l'apposito sistema web di gestione della Provincia;
  2. Gestire la stazione di recupero degli ungulati feriti;
  3. Gestire il centro di controllo dei capi abbattuti presso l`ex - mattatoio di Stia;
  4. Inserire i dati delle schede del censimento di cervo al bramito nell’apposito database
  5. Realizzare le carte per ogni mezz’ora di rilievo
  6. Elaborare i risultati
  7. Inserire i dati delle schede di censimento a vista del cervo
  8. Realizzare le carte di sintesi dei gruppi di cervo osservati ed elaborare i relativi risultati
  9. Proporre i nominativi dei Coordinatori di ATC per la caccia di selezione, nominati d’intesa tra il comitato di gestione dell’ ATC e la Provincia di Arezzo, ai sensi del comma 3) dell' Art. 23 del regolamento per la caccia di selezione a cervidi e bovidi, preferibilmente tra gli eventuali cacciatori di selezione attivi che facciano parte del comitato di gestione dell' ATC
  10. Propone i nominativi dei Presidenti dei distretti per la caccia di selezione, nominati d'intesa tra il Comitato di gestione dell’ATC e la Provincia di Arezzo;
  11. Nominare una delegazione dell’ U.R.C.A. Provinciale, costituita da due (2) membri, che partecipi alle riunioni del Comitato Tecnico Consultivo sulla caccia di selezione a cervidi e bovidi, composto da rappresentanti della Provincia di Arezzo, dai Presidenti degli ATC e dai Coordinatori di ATC per la caccia di selezione e alle riunioni della Consulta provinciale della caccia.

ART. 3

La presente convenzione ha validità fino al 31/12/2016, fino alla scadenza del Piano Faunistico Venatorio Provinciale 2011-2016;

ART. 4

Con apposito atto separato, e sulla base di apposito accordo, sarà definito il concorso economico che la Provincia e gli ATC AR l AR 2 AR 3 verseranno a titolo di contributo all’U.R.C.A. Provinciale per la realizzazione dei compiti di gestione oggetto della presente convenzione;

ART. 5

Tutte le parti si riservano il diritto di recedere in ogni tempo dalla presente convenzione per giustificati motivi, senza onere alcuno.

 

Letto, approvato e sottoscritto.

LA PROVINCIA DI AREZZO

IL PRESIDENTE U.R.C.A. Provinciale

IL PRESIDENTE ATC AR 1 Casentino   

IL PRESIDENTE ATC AR 2 Valtiberina

IL PRESIDENTE ATC AR 3 Area Aretina

Copyright © 2020 - U.R.C.A. Provinciale Arezzo Via Alessandro Fleming, 52100 Arezzo - Cookie Policy
Contenuti e cartografia su gentile concessione della Provincia di Arezzo