Stazione di recupero ungulati feriti

Nell’ottica di un esercizio venatorio impostato sul concetto che il prelievo faunistico è un necessario atto di gestione del patrimonio selvaggina, il recupero dei capi feriti assume un ruolo determinante sia dal punto di vista etico, sanitario che economico.

In provincia di Arezzo la Stazione di Recupero nasce 1998.

Organizzazione della Stazione di Recupero 2010-2011

Regolamento per l’attività di recupero dei capi feriti in Provincia di Arezzo

Copyright © 2020 - U.R.C.A. Provinciale Arezzo Via Alessandro Fleming, 52100 Arezzo - Cookie Policy
Contenuti e cartografia su gentile concessione della Provincia di Arezzo